Premio “Tatiana Pavlova” 2016 – Beppe Carletti – I Nomadi

 

ASSOCIAZIONE CIRCOLO UFFICIALI MARINA MILITARE
Premio Tatiana Pavlova Vittorio Veneto La Spezia
Riconoscimento Nazionale per la divulgazione dell’Arte Contemporanea
La Giuria
Visto lo Statuto
Preso atto del regolamento,
Assegna il Premio Tatiana Pavlova per l’edizione dell’anno 2016 all’artista:
Beppe Carletti – I Nomadi

Musicista geniale, fondatore nel 1963 de “ i Nomadi”, ha dato vita ad un’avventura artistica ed umana che, da allora, è ininterrottamente proseguita, ottenendo sempre un grande consenso di pubblico e di critica. Superando momenti difficili e talvolta drammatici, ha realizzato un’esperienza assolutamente originale, costruendo una vera e propria “comunità” tra il gruppo musicale e i suoi sostenitori, sintetizzata nella ormai universalmente riconosciuta definizione di “popolo nomade”. Autore di canzoni che hanno unito intere generazioni di appassionati, attraverso la musica ha affrontato con sguardo attento e spirito critico i grandi temi della nostra società, sempre mosso da un sincero e profondo anelito di verità, libertà e giustizia. Consapevole dei grandi drammi umani del nostro tempo ha lavorato costantemente per aiutare chi soffre promuovendo iniziative di solidarietà e di pace, a livello internazionale e nazionale.

La Giuria
Vinicio Ceccarini, Giuseppe Bruno,  Roberto Bufo, Margherita Guglielmi,Antonio Salines, Fabrizio Viotti, Stefano Volpi.
Genova, 11 novembre 2016

Premio “Tatiana Pavlova” 2016 – Svetlana Zakharova

Il Premio Tatiana Pavlova 2016 a Svetlana Zakarova, una ballerina straordinaria con un percorso artistico incredibile. Questo evento è stato possibile grazie al sovrintendente Maurizio Roy del Teatro Carlo Felice, alla dr. Delfina Fingus, che ha seguito il progetto con grande attenzione, al Console della Federazione Russa in Liguria dr. Marat Pavlov e al dr. Ubaldo Santi. Presidente dell’Associazione Liguria/Russia.

Questa iniziativa nasce in Ligura, terra che vanta rapporti con la Russia dai tempi delle Repubbliche marinare. Ancora oggi possiamo ammirare le fortificazioni genovesi in Crimea a Sudak, Caffa l’odierna Fedosia era la base principale dei commerci liguri in Crimea. Da questi rapporti secolari di amicizia, la gente ligure vuole proseguire e implementare le relazioni con questo grande paese e il suo grande popolo.

Il Premio alla danzatrice Svetlana Zakharova è un omaggio a questa grande artista, ma anche è un omaggio alla cultura e al popolo russo, un impegno di amicizia verso la Russia.

La Giuria del Premio Tatiana Pavlova con il Circolo Ufficiali della Marina Militare “Vittorio Veneto” di La Spezia e la Fondazione Teatro Carlo Felice in Genova, assegnano il Premio Tatiana Pavlova per l’edizione dell’anno 2016 alla ballerina Allieva dei grandi Maestri dell’Accademia di Ballo Vaganova di San Pietroburgo, prima ballerina al Teatro Mariinskij e al Teatro Bolshoi, Artista emerito di Russia ed insignita del Premio di Stato di Russia.

Motivazione
Come il vento che muove le onde del mare Svetlana danza sul palcoscenico per svelare a tutti il segreto della musica. Un dono di Dio che comunica nella misteriosa grazia dei movimenti la bellezza e l’armonia dell’universo.